CHIUSURA ESTIVA: LE NOSTRE SPEDIZIONI SI FERMANO DAL 4 AL 23 AGOSTO 2021.

    Yoga e capelli: equilibrio tra corpo e mente

    Yoga e capelli: equilibrio tra corpo e mente

     

    La caduta dei capelli è senza dubbio un evento che genera stress e che spesso diventa un chiodo fisso, facendo sì che ogni momento semplice come guardarsi allo specchio venga vissuto con ansia e preoccupazione.

    Cosa fare in questi casi?
    Il consiglio è quello di provare a tranquillizzarsi aiutandosi con pratiche che possano favorire il rilassamento, come lo yoga o la meditazione. A giovarne saranno senz’altro sia la mente sia il corpo, ed anche il cuoio capelluto! Non ci credete? Scopriamo insieme perché!


    Connessione corpo e mente: capelli, medicina orientale e yoga

    Negli ultimi anni sempre più persone hanno deciso di approcciarsi alla disciplina dello yoga: numerosi infatti sono i benefici evidenziati sia sul corpo sia sulla mente. In pochi però forse sanno che lo yoga può avere effetto benefico persino sui cuoio capelluto e, più in generale, sul benessere generale della chioma.

    La tradizione indiana sostiene che i capelli siano simili ad antenne in grado di governare le energie, regolare il sistema nervoso autonomo e sostenere la mente durante la pratica della meditazione. Nella medicina cinese, invece, si teorizza che i capelli dipendano dall’intestino crasso, a sua volta dipendente dal sistema nervoso. Anche secondo la tradizione yogica i capelli sono strettamente collegati al sistema nervoso, sul quale si può agire in maniera diretta ed efficace grazie alla pratica, a tecniche di rilassamento ed a posture. Tutte le posture dello yoga, chiamate asana, alleviano da tensione ed ansia, facilitano le funzioni digestive e migliorano la circolazione del sangue, aspetto molto importante per portare nuova energia a tutto il corpo.

    Proprio riguardo alla circolazione del sangue, esistono alcune asana che possono portare maggior irrorazione alla parte superiore del corpo, nella zona della testa e del cuoio capelluto, utili nel contrastare la caduta dei capelli. Vediamole insieme:

    1. Adho Mukha Svanasana - Posizione del cane a la testa in giù
    Asana chiave di qualsiasi tipo di pratica yoga, il “Cane a Testa giù” è preziosa perché attiva, allunga e riallinea tutti i muscoli del corpo, tonificando gli organi interni e il sistema endocrino.

    2. Sarvangasana - Posa della Candela
    Come tutte le inversioni, anche Sarvangasana aumenta la circolazione sanguigna nella parte superiore del corpo. E’ importante che venga eseguita con i giusti allineamenti e senza sforzare eccessivamente la zona del collo.

    3. Uttanasana - Piegamento frontale in piedi
    Il Piegamento in avanti porta una discesa verso il basso dei liquidi del corpo ed un cambio di prospettiva nei pensieri, veicolando nuova linfa vitale grazie al maggior flusso di energia che arriva alla testa.


    Queste posizioni a testa in giù, da praticare sempre sotto la guida di un maestro di yoga esperto, sono un valido aiuto nel rilassamento e per la circolazione sanguigna. Per dare un aiuto in più ai capelli stressati i prodotti AnnurKap e AnnurKap Vitality, a seconda della problematica riscontrata, sono un valido supporto nel contrastare la caduta dei capelli e nell’aiutarvi a ritrovare il vostro naturale benessere.

    • Mar 18, 2021
    • Categoria: Blog
    Carrello
    0
    Non ci sono prodotti nel carrello